63656

Il sole sorge ancora a BAGHDAD... I sistemi politici comparati Colonizzazione e decolonizzazione
Storie di sofferenze... e non solo INTER 2010!: CAMPIONI DEL MONDO!!!!
HOME L'autore Scrivimi

Giuseppe Tuzzolo

Giuseppe Tuzzolo
L'ultima notte del fascismo tra diritto e storia

Copertina | Prefazione | Indice | Premessa | Cronologia | Bibliografia
Album | Recensioni | Presentazioni | Interviste | Vendita on-line

INDICE

CAPITOLO I – IL 25 LUGLIO

1. Premessa.
2. 25 Luglio: fu colpo di Stato?
3. Il mutamento del Capo del Governo avvenne nei limiti e nel rispetto della legge allora vigente?
4. Questioni giuridiche intorno alla nomina di Badoglio.
5. Conclusioni.
Note.

CAPITOLO II – DAL 25 LUGLIO ALL'8 SETTEMBRE

1. Premessa.
2. I proclami del 25 Luglio.
3. Sulla legittimità ed efficacia del conferimento "reale" dei pieni poteri.
4. La caduta del regime fascista nei suoi organi costituzionali.
5. Sulla legalità o illegalità dell’abrogazione degli organi costituzionali del regime fascista.
6. Sulla legittimità o illegittimità del Governo Badoglio.
7. Conclusioni.
Note.

CAPITOLO III – L’ARMISTIZIO

1. Premessa.
2. Una pagina di storia.
3. Il contenuto della nozione di armistizio definita dall’art. 78 della legge italiana di guerra è riscontrabile negli atti giuridici internazionali firmati rispettivamente il 3 ed il 29 settembre 1943?
4. Chi era il Comandante delle forze armate operanti alla data del 3 settembre 1943?
5. Sulla legittimità del Governo ad autorizzare Castellano a firmare la convenzione del 3 Settembre 1943.
6. L’autorizzazione del Governo a Castellano a firmare l’armistizio è configurabile come stato di necessità?
7. 3 Settembre 1943: il Governo Badoglio e lo stato di necessità.
8. Castellano: la persona incaricata della firma dell'armistizio.
9. Conclusioni.
Note.

CAPITOLO IV – IL REGNO DEL SUD DOPO L’ARMISTIZIO

1. Premessa.
2. La ricostruzione storica dell' "armistizio lungo".
3. Sulla legittimità di Badoglio a firmare l' "armistizio lungo".
4. L'occupazione anglo-americana: occupazione bellica o d’armistizio?
5. I poteri esercitati dalle autorità occupanti hanno derogato alle norme di diritto internazionale, allora vigenti, aventi per oggetto l'occupazione bellica?
6. Il Regno del Sud fu uno Stato sovrano?
7. Conclusioni.
Note

CAPITOLO V – LA REPUBBLICA SOCIALE ITALIANA

1. Premessa.
2. La natura giuridica della I.: Governo legittimo o Governo di fatto?
3. L'ordinamento della R.S.I. rispetto allo Stato italiano.
4. La R.S.I. costituisce un ordinamento giuridico?
5. La R.S.I. come ordinamento illegittimo per lo Stato italiano.
6. Pretesa illiceità o illegittimità dell’ordinamento della R.S.I..
7. Illiceità di alcuni atti e comportamenti connessi con il fatto della Repubblica sociale.
8. In particolare: i reati di collaborazionismo.
9. Repubblica di Salò?
10. Il processo di Verona.
11. Conclusioni.
Note.

CAPITOLO VI – L’EPILOGO DELLA GUERRA CIVILE: IL FASCISMO MUORE

1. Premessa.
2. Da o a piazzale Loreto: un’ultima pagina di storia.
3. Sulla legittimità o illegittimità giuridica della esecuzione di Mussolini.
4. Conclusioni.
Note.

CONSIDERAZIONI FINALI

Bibliografia

Generale

Abbreviazioni

Indice dei Nomi di Persona

Indice dei Nomi Geografici

Indice Analitico

Indice per Argomento

Indice delle Cose Notevoli